Month: luglio

#Fundraising per la #politica n°111: dal 1992 cosa è cambiato?

Vorrei dedicare il mio ultimo post prima della pausa estiva ad una riflessione. In Italia è stato abolito il finanziamento pubblico ai partiti ma quanto davvero è stato utile? Per me, poco o pochissimo. Abbiamo tolto, tagliato, “fatto pulizia” ma quanto abbiamo davvero riformato? Quanto la politica oggi è pronta per richiedere e gestire con trasparenza,

[ Read More ]

#fundraising e governance: partire con il piede giusto

Quando inizia una consulenza, partire con il piede giusto è fondamentale. Se il Consiglio Direttivo e la presidenza non credono, in maniera convinta e partecipe, che il lavoro del fundraiser sia utile per lo sviluppo dell’organizzazione, allora si parte con il piede sbagliato. Il problema è spesso legato alla conoscenza asimmetrica del fundraising: noi non ci

[ Read More ]

#Charityshop tra “mi arrangio” e “come mai non funziona?”

Nel 2013, un sondaggio condotto dalla società inglese Demos rivelò che sei inglesi su dieci concordavano sul fatto che i Charity Shop li aiutino a sentirsi più vicini al mondo della solidarietà. La ricerca evidenziò quanto sia importante il ruolo di questi negozi all’interno della comunità inglese. I prodotti messi in vendita vanno però venduti o ceduti

[ Read More ]